Valcareggi: "Commisso prometta di non vendere più i giocatori migliori. Con un centro sportivo come il Viola Park, la Fiorentina dovrebbe essere minimo in Europa League"

Scritto da Redazione  | 

Il procuratore e tifoso viola Furio Valcareggi ha parlato a Lady Radio delle ultime vicende di casa Fiorentina: “La partita di ieri secondo me ha sancito la formazione titolare, dicendoci diverse cose: che a centrocampo non si può prescindere da Arthur, che Beltran può fare bene in appoggio alla punta, che Kayode deve giocare a destra e Parisi a sinistra. Se Italiano ha adattato l'ex Empoli è perché lo riteneva in grado di giocare a destra, comunque ora questo problema non ci sarà più”. 

E poi: “Mina ha fatto poco, passaggi semplici e giocate sicure, però devo ammettere che sugli angoli a favore è veramente molto forte. Kouame invece molto meglio di Nzola. Classifica in campionato? La Fiorentina c'è, purtroppo non ha saputo sfruttare dei match point importanti e quello è il dettaglio che ci costringe a vivacchiare. Ora Commisso e Barone devono promettere di non vendere più i grandi giocatori, perché una società che ha un centro sportivo come il Viola Park deve fare come minimo l'Europa League tutti gli anni”. 

La Conference ha già dato alcune sentenze: ok Aston Villa, Club Brugge e Lille, Eintracht costretto al "purgatorio" spareggi. E dall'Europa League scende...
Con il quinto turno dei gironi che si è giocato ieri sera, Conference League e Europa League hanno già dato alcune sen...

💬 Commenti (9)