La Gazzetta dello Sport analizza la partita giocata dalla Fiorentina contro il Viktoria Plzen ieri sera al Franchi, con la vittoria viola per 2-0 arrivata ai tempi supplementari dopo lo 0-0 dei regolamentari. Questo il commento: 

"C’è una nuova favola per i bambini di Firenze. Per farli dormire, i nonni racconteranno la storia del Viktoria Plzen, squadra a cui era impossibile segnare, che aveva incassato appena tre gol in quindici partite europee, che si divertiva a stroncare i sogni degli avversari in qualunque modo: parate, pali, traverse, mischie, raddoppi. Una squadra stregata, anche per la Fiorentina che aveva creato tantissime occasioni nel primo tempo prima di stancarsi, intristirsi e aggrovigliarsi in tanti pensieri. Poi però, all’inizio del primo tempo supplementare, Nico Gonzalez ha cambiato il finale facendo quello che i bambini si aspettano dai loro idoli: diventare super eroi nel momento decisivo. Dopo una brutta prestazione l’argentino si è inventato il gol da azione d’angolo: stop di esterno sinistro con spalle alla porta e girata di esterno destro sotto la traversa. Poi Biraghi ha raddoppiato facendo iniziare la festa: la Fiorentina è in semifinale di Conference League, giocherà contro il Bruges.

 Atene, sede dell’ultimo atto del torneo, è sempre più vicina. Il percorso di questo gruppo e di Vincenzo Italiano merita un applauso e anche una cornice diversa di uno stadio mezzo vuoto: quello di ieri non è un risultato scontato, nonostante un’evidente superiorità tecnica. Non sappiamo come si dica catenaccio in ceco, ma il Viktoria ha saputo difendersi benissimo e la Fiorentina è stata brava a superare il momento di difficoltà della ripresa, quando la partita le stava scivolando dalle mani soprattutto per la paura di sprecare l’occasione. Il Viktoria ha incassato un gol dopo 790 minuti di gare europee, addirittura 860 se consideriamo i recuperi: un dato incredibile che sottolinea la difficoltà di questa sfida. Adesso i bambini di Firenze aspettano un’altra favola"

Le nostre PAGELLE: Il destro di Gonzalez ci porta in semifinale. Ikone-Biraghi contropiede perfetto. Mandragora e Kouame sugli scudi
Terracciano: SV. Due partite, 210 minuti e non ha dovuto compiere una parata che sia una. Dodo: 6 Purtroppo ogni su...

💬 Commenti (7)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo