Sul quotidiano sportivo Tuttosport, si legge stamani un retroscena relativo alla fine della partita tra Juventus e Fiorentina, riguardante l'allenatore bianconero, Massimiliano Allegri

Discussione con i dirigenti

Con i giocatori ancora in campo a salutare i tifosi, il tecnico della Juve si è messo a discutere con i dirigenti che gli sono capitati a tiro.

I motivi dell'arrabbiatura

Allegri era arrabbiato per diversi motivi: la gestione del finale di partita, le difficoltà nel chiudere il conto con un avversario che concedeva spazi, l’impatto che non è riuscito a dare qualche giocatore entrato dalla panchina (come Alcaraz, ad esempio), un paio di episodi rischiosi, a suo modo di vedere (come quando Yildiz invece di andare alla bandierina per amministrare il tempo, decide di accentrarsi per cercare il tiro).

Una tensione che era evidente, perché nel secondo tempo la Fiorentina era riuscita comunque a cambiare la gara e la vittoria della sua squadra è arrivata sì, ma è stata sofferta. 

Cassano durissimo contro Allegri: "La Juventus gioca alla carlona, una squadra che non riesce a fare tre passaggi di fila. Italiano sta facendo bene ma..."
Vittoria, di misura, ottenuta dalla Juventus contro la Fiorentina. Ma la formazione viola è andata vicina nel secondo t...

💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo