Vincenzo Italiano è uno che vive per il calcio. In una recente intervista ha dichiarato che, quando non è sul campo, impiega il suo tempo a riguardare le partite non solo della Fiorentina ma anche delle prossime avversarie, in modo da preparare al meglio le sfide a venire. In vista di domenica sera, allora, c'è da immaginarsi che troverà tanti spunti da Roma-Brighton.

Italiano e De Zerbi, stessa filosofia

Eh sì, perché i gol subiti dalla squadra inglese all'Olimpico hanno ricordato tanto quelli che di solito incassa la Fiorentina. Sarà che la filosofia di De Zerbi, in qualche modo, è simile a quella di Italiano. Difesa altissima, atteggiamento aggressivo e tanti metri a disposizione degli avversari. Succede poi che se un difensore inglese sbaglia l'anticipo, Lukaku si invola in porta e segna. Scene già viste dalle parti del Franchi.

Un insegnamento per domenica

L'insegnamento, allora, è presto detto: domenica sera concedere spazio alla spalle della difesa potrebbe risultare fatale contro Lukaku, Dybala e compagni. La Roma di De Rossi gioca forte ed è in un periodo magico, per questo servirà una prestazione perfetta per fermarla. Curare la recidività di certi errori, soprattutto a fronte degli esempi lampanti di ieri sera, sarà quantomai fondamentale. Per questa volta, forse, è meglio che Italiano non si ispiri all'amico De Zerbi


💬 Commenti (13)