Antognoni: "La Fiorentina cerca un centravanti da due anni, Italiano è l'uomo in più in questa squadra. Obiettivo Champions, a patto che..."

Scritto da Redazione  | 
Giancarlo Antognoni in tribuna d'onore. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La bandiera ed ex dirigente della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, su Radio Anch'io Sport ha parlato del match dell'Olimpico, dicendo: “Problemi offensivi per i viola? Se pensiamo che il capocannoniere è Martinez Quarta, c'è da avere qualche dubbio. Le punte della Fiorentina non segnano e Italiano si porta dietro questo problema. La squadra produce molto ed ha un grande possesso palla, ma non riesce a fare gol. Questa è una pecca che va risolta”.

Scelte non giuste

Tante soluzioni tentate ma ancora non si è trovata la soluzione a questo problema: "Negli ultimi due anni la Fiorentina ha cercato un centravanti ma non l'ha trovato - ha proseguito Antognoni - nonostante ne abbia presi quattro. Non c'è nessun attaccante che garantisca quei 15 gol che possano far fare il salto di qualità".

“Obiettivo Champions”

Sul prosieguo della stagione: "L'obiettivo è la Champions, visto che in classifica la squadra è vicina al quarto posto, come lo sono anche altre squadre. Sarà una dura lotta fino alla fine. La Fiorentina ha le potenzialità per riuscirci, ma ci vogliono anche giocatori che sappiano fare la differenza e soprattutto gol. A gennaio speriamo che la società risolva questo problema. Italiano invece sta facendo bene, è l'uomo in più di questa squadra".

Martinez Quarta rimedia trasformandosi in centravanti, Ikone si gingilla col pallone. DAZN e un trio di "non equidistanti"
Essere più soddisfatti per la reazione della Fiorentina dopo il gol di Lukaku o arrabbiati per non essere riusciti a sf...

💬 Commenti (9)