Italiano Fiorentina

Stefano Cecchi, giornalista e tifoso viola, è passato a Radio Bruno Toscana per commentare i prossimi impegni della Fiorentina:

Nuova qualificazione in Conference?

“Siamo vicini alla fine di un ciclo, come se fosse la fine di una lunga stagione durata tre anni. Ci aspettavamo di più, ma l'organico non consentiva di fare tanto diversamente. La Conference League (dal campionato, ndr) non sarebbe un raggiungimento da caroselli, ma comunque farebbe fare gran festa a Firenze”.

“Comunque vada, sarà un successo”

“Ovviamente preferisco vedere la Conference il giovedì rispetto a Don Matteo, ma non sarebbe comunque il più grande successo di questa società. Io ho sempre difeso Italiano, anche nei giorni più bui; comunque vada ad Atene, il mister sarà da applaudire, perché ha preso una squadra senza identità e le ha ridato un'anima. Non è un caso, infatti, che fuori da Firenze Italiano sia ammirato da tutti”.

Italiano al confronto con Prandelli e Montella

“Nonostante tutto questo, anche se Italiano vincesse la Coppa, non avrebbe fatto meglio di Prandelli e Montella. La serata di Anfield e poi lo scippo di Ovrebo sono serate molto più alte rispetto a quelle giocate da Italiano. Io, personalmente, voglio vincere, ma non possiamo buttare via un passato che ci ha regalato grandi emozioni. Probabilmente non si possono nemmeno mettere a confronto certe annate, ma ad ogni modo la vittoria della Conference sarebbe storica. Vincere, a livello europeo poi, dà sempre gioia. A tutti. A qualunque latitudine”.

Ecco la nuova maglia della Fiorentina! Il Viola la fa da padrone nella casacca per la stagione 2024/25
La Fiorentina, attraverso i propri canali social, ha appena pubblicato la nuova maglia, quella della prossima stagione. ...

💬 Commenti (19)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo