Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

L'ex giocatore e allenatore della Fiorentina Claudio Piccinetti ha parlato così a Lady Radio: “Cambiare un reparto nevralgico come il centrocampo ogni anno è sicuramente un ostacolo per l'allenatore. Non fai in tempo a imporre un sistema di gioco che ti devi rinnovare, è successo con Torreira-Amrabat-Arthur ad esempio. Torino? Lo affronterei con una formazione meno tecnica e più strutturata, specialmente davanti alla difesa”.

“Tenere sia Arthur sia Bonaventura”

Poi Piccinetti ha aggiunto: “La Juventus non ha intenzione di riprendere Arthur, non corrisponde alle esigenze tattiche di Allegri. Per questo motivo l'accordo si potrebbe trovare anche a cifre inferiori, anche perché a 22 milioni la Fiorentina non lo riscatterà mai. Il brasiliano è un calciatore importante come Bonaventura, secondo me sono entrambi da tenere". 

“Italiano non ripete gli errori”

Infine Piccinetti ha parlato di Italiano: "Abbiamo buttato via delle partite assurde, però il mister ha dimostrato di capire gli errori e di non ripeterli. Non è facile stare in panchina, capita di sbagliare, l'importante è averne la consapevolezza e rimediare".  

Polverosi: "Continuità? Provate a dire questa parola a Italiano, un qualcosa che sta cercando da tempo senza riuscire a trovarlo"
Si gioca tanto, si gioca sempre di più, molte squadre si ritrovano ad essere in campo ogni tre giorni. In queste condiz...

💬 Commenti (5)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo