Kayode dà ottimi segnali, avvicendamento in porta. E anche in attacco si cambia molto...

Claudio Tirinnanzi  | 

Il tecnico della Fiorentina, Italiano, sta mettendo a punto quella che sarà la 124esima formazione diversa che schiererà dal suo arrivo a Firenze ad oggi. 

Ottimi segnali da Kayode

Ottimi segnali arrivano da Kayode, che ieri si allenato nuovamente coi compagni di squadra e in qualche maniera (più probabilmente a partita in corso) dovrebbe essere rilanciato in campo contro il Genk

Avvicendamento in porta e ritorno in difesa

Christensen prenderà il posto di Terracciano in porta, mentre per la coppa torna disponibile Ranieri che era squalificato in campionato. 

Anche in attacco si cambia

Altra occasione in attacco per Nzola: l'angolano è il favorito per il ruolo di centravanti nei confronti di Beltran. E' atteso anche un nuovo rimescolamento degli esterni. 

La 123esima formazione diversa della Fiorentina: Mai la stessa squadra con Italiano
A San Siro, contro il Milan, la Fiorentina ha schierato la 123esima formazione diversa da quando l'allenatore della squa...

💬 Commenti (2)