Il difensore del Frosinone Riccardo Marchizza ha parlato a Radio Serie A anche di Vincenzo Italiano, con il quale ha condiviso la sua avventura a La Spezia. 

“Il mister è uno degli allenatori che più ha inciso sul giocatore che sono ora - ha detto sull'attuale tecnico della Fiorentina - L’ho incontrato in un momento della mia carriera dove avevo fatto solo il centrale a 4, a Spezia mi disse che potevo giocare terzino. Ero convinto ma non convintissimo, presi coraggio e iniziai a fare quel ruolo. Lui ha una visione particolare dei terzini, gli chiede tantissimo, ha cambiato il modo di giocare di un terzino”.

E inoltre: "Mi ricordo che mi faceva vedere i video Zinchenko al Manchester City, e io pensavo: “non riesco a fare queste cose". Quell’anno a Spezia abbiamo fatto un campionato stupendo, portando in Serie A una squadra che non c’era mai stata. Abbiamo fatto qualcosa di memorabile, anche quando l’anno dopo ci siamo salvati. La stagione successiva è andato a Firenze facendo uno step in più, che gli auguro ancora di fare perché ha dimostrato di essere un allenatore di livello”

Gilardino: "Io alla Fiorentina? A Firenze vissute emozioni importanti da giocatore, ma sono orgoglioso del mio percorso al Genoa. A fine stagione vedremo"
A Rai Radio 1, nel post partita di Fiorentina-Genoa, ha parlato anche l'ex attaccante viola e attuale allenatore dei ros...

 

 

 

 


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo