L'allenatore della Fiorentina Primavera Daniele Galloppa ha commentato la sconfitta incassata ieri dall'Inter per 2-1 con il gol vittoria dei nerazzurri nel finale: "Si tratta di una sconfitta immeritata, siamo venuti bene fuori nel secondo tempo con una prova di alto livello. Dopo la finale abbiamo perso tre giocatori per infortunio, abbiamo pagato anche un po' le assenze perché altri tre sono andati in Prima squadra. Anche le sconfitte ti fanno crescere dal punto di vista mentale, sia quella di Monza per esempio che anche quella di oggi. 

"Non siamo ancora pronti per competere con squadre di alto livello"

Galloppa prosegue: "Inizialmente non eravamo pronti per questo campionato. Mi porto a casa le gare disputate bene, ma poi contano anche i risultati. Oggi contro una squadra superiore bastano gli episodi. Non siamo ancora probabilmente strutturati per competere con squadre di così alto livello".

"Bravo Sene ma anche gli altri"

E su Fallou Sene autore del gol del momentaneo pareggio contro l'Inter dichiara: "Lui è entrato bene, deve fare così, non ha fatto niente di speciale. Deve essere la normalità. Bravo lui ma anche gli altri. Mi auguro che qualcuno trovi l'esordio con i grandi, noi lavoriamo per quello". 

La Fiorentina Primavera rialza la testa contro la capolista con un ottimo Sene, ma alla fine l'Inter strappa la vittoria al Viola Park al novantesimo
Fiorentina-Inter 1-2 (Cocchi I 9', Sene F 71', Akisanmiro I 90')FIORENTINA (3-4-1-2): Leonardelli; Sadotti, Biagetti, Ro...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo