Ezio Capuano: "Non sempre è colpa degli allenatori, è il caso della sconfitta della Fiorentina a Lecce. Belotti? Non lega la manovra, Italiano dovrà cambiare qualcosa"

Scritto da Redazione  | 

L'allenatore Ezio Capuano ha parlato a Radio Bruno dell'attuale situazione in casa Fiorentina, con le difficoltà registrate dal gruppo viola nelle ultime apparizioni. Questa la sua opinione: “Ad andare in campo alla fine sono i giocatori, non gli allenatori. Non penso che i grandi tecnici possono dire ai loro ragazzi cosa fare negli ultimi due minuti di partita. Non è sempre colpa dei tecnici, come la sconfitta a Lecce della Fiorentina”. 

E ancora: “E' l'allenatore che si deve adattare ai giocatori che ha in rosa e alle loro caratteristiche, non il contrario. Con Belotti probabilmente la Fiorentina dovrà cambiare qualcosa, perché non è un giocatore che lega la manovra e lontano dalla porta fa fatica, ma è forte fisicamente". 

Dopo le maxi cessioni di Vlahovic e Chiesa, niente. Così il bilancio della Fiorentina torna in rosso e Commisso è costretto a ripianare
Sul sito de La Gazzetta dello Sport, si legge un approfondimento su quelli che sono i bilanci della squadre di Serie A, ...

 


💬 Commenti (3)