La beffa di Faraoni a Nzola, quello spareggio-salvezza tutto dipinto di viola

Scritto da Redazione  | 

Lo spareggio tra Spezia e Verona

Non più di sei mesi fa Spezia e Verona si sfidavano a Reggio Emilia in un drammatico spareggio-salvezza, dopo aver chiuso a pari merito al terz'ultimo posto in classifica. Un incrocio che a posteriori sa molto di Fiorentina, visti i grandi protagonisti della serata: intanto Faraoni che con una deviazione aprì le marcature, salvo poi farsi espellere per un fallo di mano ‘alla Zauri’ nella ripresa.

Il rigore fallito dal centravanti viola

Il rigore però in quel caso fu assegnato e Nzola se lo fece deviare in angolo da Montipò. E che dire del(l'ex?) obiettivo viola Ngonge che fu decisivo con una doppietta? Una serata che in questi mesi sembra aver ispirato i dirigenti viola.

Vinse il Verona e retrocesse lo Spezia, tra gli altri anche di Dragowski e Zurkowski e di un altro obiettivo come Nikolaou, guidati dal fiorentino Semplici.

"Over 30, scalato a riserva: Firenze non trabocca di entusiasmo per Faraoni": E a Italiano restano ancora i soliti due esterni spuntati
A Firenze è arrivato FaraoniSi parla di Davide Faraoni su La Gazzetta dello Sport e del suo sbarco a Firenze nella tard...

💬 Commenti