Palladino diserta il post-partita, Galliani: "Non voglio far polemica, ma le decisioni arbitrali hanno condizionato la partita. Il Monza non meritava di perdere"

Scritto da Redazione  | 

 Adriano Galliani si è presentato a Dazn, dopo Torino-Monza, al posto di Raffaele Palladino a causa all'arbitraggio, che avrebbe condizionato la sconfitta dei suoi, tra l'espulsione di Pessina e il rigore assegnato ai granata per un fallo - leggerino - dello stesso su Ricci, poi trasformato da Sanabria: "Nessun nervosismo, ci sono delle immagini da vedere molto chiare, io non voglio polemizzare, e parlare di arbitri, non l'ho mai fatto, quindi non mi esprimo".

E ancora: “Ci sono diversi episodi, ho troppi anni di esperienza per poter fermarmi a parlare dell'arbitro e delle decisioni. Non siamo contenti della direzione arbitrale di oggi, ma senza fare accuse. Riteniamo che il rigore subito, il rigore non dato e l'espulsione abbiano inciso sulla gara. Ma non voglio polemizzare”.

Infine: "Non era una partita che meritavamo di perdere: su tre episodi chiave, tutti ci sono girati male. Oggi mi limito al silenzio".


💬 Commenti (2)