Renzi: "Il restyling rabberciato del Franchi potrebbe portare la Fiorentina lontano da Firenze per 5 anni, una follia per prendere voti che poi non arriveranno"

Scritto da Redazione  | 

Giornata di presentazione per Italia Viva, che lancia Stefania Saccardi come candidata sindaca a Firenze. Il leader di IV Matteo Renzi ne ha approfittato per tornare ancora sulla questione Franchi:

"Credo che Commisso vada ringraziato per il lavoro che ha fatto sul Viola Park, avete visto cosa è il centro sportivo, pensate a come sarebbe lo stadio. Però lo stadio non si fa con i soldi del contribuente, perché mettere i soldi della gente sullo stadio per prendere voti non porta in realtà sostegno popolare e poi sono soldi tolti da ciò che veramente serve, cioè case popolari, scuole. I soldi dei contribuenti non vanno alle squadre di Serie A, come sta facendo il governo che dà i soldi su pressione di Lotito alle società in debito. Siccome la Fiorentina non è indebitata e non ha mai chiesto niente, bisogna rendere merito a Commisso e Barone di non aver mai chiesto un centesimo, l’idea di mettere i soldi del contribuente in un progetto rabberciato, che non sta in piedi, che potrebbe portare la Fiorentina per 5 anni lontano da Firenze, fatto a lotti, una cosa mai vista, è una follia totale".

Il dg viola chiama Abodi: la Fiorentina vuole garanzie per entrare nella 'partita restyling'. Nessun euro sul Padovani, il club vorrebbe rimanere al Franchi
L'idea di partecipare alla ‘partita del restyling’ non dispiace a Rocco Commisso, che però vuole vederci chiaro su ...

 


💬 Commenti (21)