Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Se se la prenderà (intesa come panchina) a fine stagione lo vedremo, intanto Alberto Gilardino ha ricucito pian pianino il gap tra sé e la Fiorentina a livello di classifica e lunedì al ‘Franchi’ si giocherà la possibilità di risalire addirittura fino al -2. Un qualcosa di impensabile dopo l'1-4 con cui la squadra salutò il suo esordio da allenatore in Serie A.

Ma Fiorentina-Genoa è una gara da sliding door soprattutto per il reparto offensivo: in quello rossoblù, come riporta La Nazione, ci sono due giocatori come Retegui e Gudmunsson che avrebbero potuto giocare la sfida a maglie invertite. Del pressing sull'islandese ne abbiamo parlato a gennaio mentre l'italo-argentino era stato proposto alla Fiorentina, che però preferì Nzola. Retegui fin qui ha segnato 6 reti, non un bottino da bomber ma comunque il triplo dell'angolano.

Il pallone è quello... viola ma il gioco non è proprio quello del calcio. Nel dominio sterile della Fiorentina non c'è traccia degli attaccanti
Che fine ha fatto Belotti? E Nzola? O piuttosto Kouame? Anche se l'ivoriano ha saltato i primi tre mesi di 2024 non è c...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo