Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha parlato nel post partita di Sassuolo-Cagliari, dopo la matematica salvezza raggiunta dai suoi ragazzi. Queste le sue parole, anche sul mercato di gennaio con l'arrivo dell'ex viola Mina: “Il mercato minimalista di gennaio, con Mina e Gaetano, ci ha dato tantissimo. Dopo la partita con la Lazio ci sembrava di essere ancora in una spirale negativa, è lì che c'è stata quella conferenza stampa in cui ho un po' attaccato i giocatori, richiamandoli alle loro responsabilità, e il mister ha fatto la stessa cosa, con quelle dimissioni, non so se chiamarle così, davanti alla squadra”.

E su Ranieri: “Siamo andati a cena l'altra sera e gli ho detto che con lui il contratto non esiste, finché lui avrà ancora dentro il fuoco per continuare ad allenare resterà qui”. 

Bonaventura con fiato cortissimo: un piano da studiare in vista di Atene e un futuro sempre più enigmatico
Era stato il trascinatore assoluto della prima parte di stagione, tanto da riconquistarsi la Nazionale: poi a inizio gen...


💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo