Amoruso: "Domani Parisi e Nzola avranno una grande occasione. Arthur? Giusto preservarlo in vista della Roma"

Scritto da Redazione  | 

L'ex difensore della Fiorentina Lorenzo Amoruso ha parlato a Radio Bruno Toscana in vista della gara di domani contro il Maccabi Haifa: “Inevitabilmente la testa di Italiano sarà rivolta anche alla partita contro la Roma, quindi mi aspetto la presenza da titolare di Nzola e altri quattro o cinque cambi rispetto a Torino. L'ex Spezia deve stare tranquillo, da qui a fine stagione avrà tante possibilità di dimostrare il proprio valore. E' tipico di Italiano dare spazio a tutti per tenere ogni singolo giocatore sulla corda e con la testa giusta”.

“Domani grande occasione per Parisi”

Poi, su Parisi, Amoruso ha aggiunto: “E' un ragazzo veramente molto giovane. Oggettivamente la sua stagione si è rivelata peggiore del previsto, e tutto è nato da quelle partite giocatore fuori ruolo con tanti errori. Spero comunque che si riprenda perché è una risorsa importante, domani per lui sarà una grande occasione”.

“Giusto preservare Arthur e Martinez Quarta”

Infine: “Il Maccabi Haifa mi sembra un avversaria gestibile anche con le seconde linee, ritengo quindi giusto avere avuto cautela con Arthur e Martinez Quarta. Una volta, quando giocavo nei Rangers, mi capitò una partita in campo neutro: c'erano pochi tifosi e il clima era un po' surreale, ma non credo che la Fiorentina si farà influenzare da questo domani”. 


 


💬 Commenti