Martinez Quarta rischia di non arrivare nemmeno al 6'. E menomale che c'è la tecnologia in campo altrimenti il suo colpo di testa...

Claudio Tirinnanzi  | 

La partita tra Fiorentina e Frosinone è stata diretta da Ermanno Feliciani della sezione di Teramo. 

Quarta rischia e non poco

Inizio gara davvero difficile per Martinez Quarta, l'argentino ci mette un po' per capire dov'è e cosa sta facendo. E ha rischiato anche di non poter arrivare al 6' del primo tempo, perché al 5' è entrato in ritardo, a gamba alzata e tacchetti esposti su Soulé. Il direttore di gara si è limitato a dargli il giallo, probabilmente per il fatto che la sua gamba era leggermente piegata e non completamente tesa. 

E menomale che c'è la GLT

Sempre Martinez Quarta è stato protagonista di un altro episodio rilevante dal punto di vista arbitrale. Colpo di testa del difensore viola, pallone sulla traversa e poi giù, prima dentro la porta e poi fuori: gol assegnato grazie alla gol-line tecnology. Se non ci fosse stata, probabilmente, la Fiorentina non avrebbe avuto la rete assegnata e avrebbe subito un torto. Messaggio chiaro a chi continua a rifiutare l'aiuto della tecnologia in diverse occasioni di gioco. 

Le nostre PAGELLE: Hallelujah Ikone, Belotti e la bellezza di avere un centravanti che faccia cose 'normali'. Gonzalez a piedi invertiti
Terracciano: 7 Specializzato nel rimediare agli errori di Martinez Quarta e nel neutralizzare Kaio Jorge. Due sbagli del...

💬 Commenti (10)