Altro cartellino rosso al Viola Park, stavolta ne fa le spese Mencucci: "Sono esterrefatto, comportamento che si qualifica da solo"

Scritto da Redazione  | 
Sandro Mencucci e Patrizia Panico. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Alla festa di Natale dei commercialisti fiorentini, organizzata al Viola Park, non ha potuto partecipare l'ex amministratore delegato della Fiorentina, Sandro Mencucci, nonostante regolare iscrizione all'ordine e relativo pagamento della quota prevista per la cena. 

A riportare la notizia è stamani il Corriere Fiorentino, dove si legge anche che il club viola, prima di affittare la sala (costo 12 mila euro), aveva chiesto e ottenuto di poter verificare la lista degli invitati in modo da porre eventuali veti.

Sgradito perché ex dirigente coi Della Valle

E così la società ha fatto sapere al presidente dell'OdC, Enrico Terzani, che Mencucci non era gradito, in quanto ex dirigente della vecchia proprietà gigliata.

“Sono esterrefatto”

Sul giornale sono riportate anche alcune dichiarazioni dello stesso Mencucci, fiorentino doc e tifoso viola, tra le altre cose, il quale ha detto: “Sono esterrefatto. E' un comportamento che si qualifica da solo”. 

Mencucci: "Per me la Fiorentina può puntare ai primi quattro posti. Nzola? Lo seguivamo già ai miei tempi a Firenze, ha bisogno di fiducia"
A Toscana Tv l’ex ad della Fiorentina Sandro Mencucci, oggi al Lecce, ha commentato l'inizio di stagione della squadra...

 


💬 Commenti (57)