Ritorna il tema degli stadi, non solo in casa Fiorentina ma anche nelle parole del presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini: “La situazione in Italia non è più sostenibile né accettabile. Come Serie A lo abbiamo scritto e detto, sottolineandolo anche in Parlamento: la situazione è disarmante. Ci sono pochi stadi di proprietà e su quelli comunali delle difficoltà enormi anche per il più piccolo intervento”. 

“Troppi ostacoli burocratici”

Poi ha aggiunto: "Gli stadi vengono considerati monumenti nazionali, la soluzione è abbattere i nodi burocratici. Un altro tema poi è quando l'intervento mira non solo a riqualificare gli impianti, ma anche l'area circostante. Capisco che questo sia più complesso, ma sullo stadio in sé e per sé non ci sono possono essere così tanti ostacoli burocratici". (ANSA)

Sentite Percassi: "Lo stadio è stato il più grande investimento della storia dell'Atalanta, l'anno prossimo sarà completo e utilizzabile"
L'amministratore delegato dell'Atalanta, Luca Percassi, è intervenuto a Sky Sport dopo la vittoria per 3-0 contro l'Oly...

 


💬 Commenti (1)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo