In diretta da Radio Bruno Toscana, Lorenzo Amoruso, ex calciatore viola,  ha commentato la sconfitta in finale della Fiorentina ad Atene, utilizzando termini molto forti:  “Nel primo tempo la squadra si era mossa bene, creando occasioni da gol anche se rischiato di subirne, come sempre d'altronde”. 

“Non ho capito il cambio di Biraghi”

"Il problema  è arrivato nel secondo tempo, ma non so se sia dovuto a un blocco fisico o mentale. Tutti i discorsi fatti sull'esperienza  lo scorso anno non si son visti in campo, nemmeno da parte dell'allenatore. Non ho compreso il senso di cambiare Biraghi a cinque dalla fine, senza  infortunio".

Le proteste sul gol? 

"È un problema tutto italiano, siamo sempre a protestare. L'arbitro aveva fatto capire subito che non avrebbe fischiato certi falli. Questa squadra non ha carattere, la società non ha voluto comprare "gente con le palle", dalla personalità decisa".

Il comunicato della Fiesole ha smosso qualcosa in casa Fiorentina, adesso i tifosi attendono risposte. Parola alla dirigenza?
Evidentemente - e purtroppo ci viene da constatare - non sono momenti per niente sereni in casa Fiorentina. La sconfitta...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo