Infantino dove sei? Brekalo e Pierozzi ai saluti, i dubbi su Dodô. Come cambia la lista UEFA della Fiorentina

Filippo Razzolini  | 

Al momento della presentazione della Lista Uefa per la Conference League, dopo la fine del mercato, la Fiorentina avrà la possibilità di effettuare 3 cambi all’interno dell’elenco comunicato lo scorso settembre. La lista viola vedrà certamente dei cambi forzati, in virtù dei calciatori che lasceranno Firenze nel prossimo mercato e di altre dinamiche legati agli infortuni.

I maggiori candidati ad uscire

La strada più calda è quella che dovrebbe riportarlo a Zagabria: Josip Brekalo si candida fortemente ad essere tra i partenti nel mercato di riparazione. Niccolò Pierozzi è in procinto di passare alla Cremonese in Serie B, dando manforte ai grigiorossi nella lotta al ritorno in Serie A. C’è poi Gino Infantino: il classe 2003 arrivato in estate dal Rosario Central non trova mai spazio, totalmente relegato ai margini della rosa gigliata. Per lui la soluzione prestito è molto probabile, onde evitare di gettare totalmente alle ortiche un anno.

Altre due questioni da valutare sul piatto

L’infortunio di Dodô rende la permanenza in lista del giocatore brasiliano pressochè ‘superflua’ prima di un certo periodo; difficilmente infatti il classe ’98 tornerà prima di Aprile. Tuttavia, l’uscita di Pierozzi nel ruolo e la possibilità di beneficiare in lista B Kayode e Comuzzo, lasciano possibilità al brasiliano, dovendo la Fiorentina fare delle scelte. E Castrovilli? Dopo l'infortunio al ginocchio ovviamente il pugliese è fuori lista. Per Febbraio però il calciatore potrebbe tornare a disposizione, ma la sua posizione è da valutare, così come il suo futuro a Firenze.

Possibili ingressi e varie opzioni di scelta

Con l’infortunio di Nico Gonzalez e la partenza per la Coppa D’Africa di Kouame, la Fiorentina interverrà acquistando sicuramente un calciatore nel reparto attaccanti esterni. Il giocatore suddetto entrerà in lista, quindi si apre il capitolo terzino. È molto probabile poi l’arrivo di un laterale che si alternerebbe con Kayode sulla fascia destra, sarebbe il secondo cambio. Il terzo slot dipenderà dalle scelte della Fiorentina: dentro un centrocampista dal mercato al posto di Infantino, puntare sul rientrante (?) Castrovilli o spazio ad un’operazione di livello a sorpresa in entrata?


💬 Commenti (10)