Era iniziata come peggio non poteva la partita inaugurale dell'Italia all'Europeo 2024 contro l'Albania. Sono bastati 22 secondi all'ex obiettivo viola Bajrami per bucare Donnarumma e segnare il vantaggio della squadra albanese. 

Passano 10 minuti ed è Bastoni a pareggiare i conti di testa su cross di Pellegrini. Altri 5 minuti ed è un altro interista, questa volta Barella, a scagliare una bordata contro la porta di Strakosha che non può niente. Il 2-1 acquisito al 16esimo del primo tempo rimane tale fino al novantesimo, con diverse occasioni per gli azzurri e poche per gli albanesi. 

Italia In testa al girone B a pari punti con la Spagna. Rimangono a zero Albania e Croazia. Per l'obiettivo viola Retegui per l'attacco una manciata di minuti al posto di Scamacca nel finale.


💬 Commenti (14)