Il centravanti marocchino Youssef El Kaabi
Il centravanti marocchino Youssef El Kaabi

La Fiorentina, da giovedì sera, conosce il suo avversario in finale di Conference League. L'Olympiakos è stato accuratamente presentato e non è più una novità il fatto che, tra le file dei biancorossi, gioca un ex che fa battere il cuore dei tifosi viola come Stevan Jovetic. Il montenegrino ha uno zampino importante nel percorso della Conference, con il gol decisivo ai supplementari degli ottavi di finale nell'incredibile rimonta contro il Maccabi Tel Aviv. Ma non è il pericolo numero uno a cui stare attenti.

Il pericolo offensivo

Già noto anche il nome di Ayoub El Kaabi. Il marocchino è nella primavera della sua carriera, con numeri impressionanti toccati durante l'attuale stagione, decisamente la migliore per lui. La Nazione riporta i gol stagionali (32 in 46 gare) e l'apporto contro l'Aston Villa, fatto di cinque reti in 180 minuti.

Impatto devastante in Conference

Curioso come sia il capocannoniere della Conference League con distacco, dieci reti in totale. Curiosità? Le ha messe a segno con almeno sei partite in meno giocate rispetto a tante altre squadre, visto che l'Olympiakos è retrocessa dall'Europa League. A secco solo nei quarti contro il Fenerbahce, in Conference ha una media di un gol ogni 73 minuti.


💬 Commenti (1)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo