Basile: "Dopo uno Scudetto, De Laurentiis dice che i napoletani sono perdenti. A Firenze da anni celebriamo anche le sconfitte"

Scritto da Redazione  | 

Il giornalista Massimo Basile riprende le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, facendo un paragone con la Fiorentina e con i suoi tifosi. Ecco il suo pensiero condiviso su Facebook: “Un anno fa venne criticato dai tifosi dopo il terzo posto: lui, per risposta, ha rinforzato il Napoli e vinto lo scudetto. E ora dice che i napoletani sono perdenti perché non sono mai contenti. A Firenze da anni celebriamo anche le sconfitte”.

E aggiunge: “Viviamo di ‘aspettiamo’, di ‘le pecore si contano a giugno’, di ‘dategli diciassette anni di tempo come i Della Valle e poi giudichiamo’. Dunque, secondo il suo ragionamento, siamo tra i più vincenti del mondo. Però, ecco, non sono convinto al cento per cento”.


💬 Commenti (6)