Gonzalez Fiorentina
Nicolas Gonzalez esulta. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Viaggio alle origini dell'attaccante della Fiorentina Nicolas Gonzalez, cresciuto calcisticamente nel Club Deportivo Belen de Escobar. Ecco raccolte alcune testimonianze degli ex allenatori dell'esterno viola, raccolte da Ariel Sujarchuk. Cacho Silva racconta: “I genitori di Nico mettevano entrambi i soldi a disposizione per poterlo far viaggiare, in particolare la mamma hs fatto un grande sacrificio. Ed è bellissimo vedere il suo presente”.

“Siamo orgogliosi di lui”

Segue Nestor Tarantini: “Ricordo che Nico non voleva saperne di giocare a calcio. Poi sono andato a casa sua a prenderlo, l'ho convinto ed è un mio grande orgoglio. Siamo tutti orgogliosi di lui. Mi ha anche regalato la maglia della Fiorentina con tanto di autografo”.

Proc. Gonzalez: "Mi rimetto alle parole dei dirigenti, Pradè ha detto che rimarrà al 99%..."
Al Mini Padel Summer Cup del Forte Village c'è anche l'agente di Nico Gonzalez, Alessandro Moggi che ha parlato proprio...

💬 Commenti (3)