Cagliari-Fiorentina gara della 36esima giornata di Serie A è stata diretta dal signor Maurizio Mariani di Latina assistito da Colarossi e Paganessi, sala VAR affidata a Manganiello.

Sin dalle prime battute si nota che l'incontro ha poco da raccontare sotto l'aspetto della velocità e dell'agonismo. Al 27' Mariani estrae il primo cartellino giallo per Pulgar, provvedimento che appare non consono: il cileno entra pulito su Nainggolan, in realtà non è nemmeno fallo. Un minuto dopo invece non ammonisce Nandez che impedisce a Bonaventura di battere una punizione, Mariani richiama solamente l'uruguagio, il quale, in realtà, meritava il cartellino giallo. Al 35' ammonizione per Lykogiannis che ferma Bonaventura in fase di contropiede.

Secondo tempo ancora più avaro di episodi, da segnalare solo l'ammonizione a Caceres al minuto 67' per un'entrata in ritardo su Lykogiannis. Gara poverissima sotto ogni punto di vista, Mariani e la squadra arbitrale si ambientano perfettamente alla monotonia del gioco espresso dalle due compagini.

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo