FOTO - Ikoné al fianco di Maignan dopo gli episodi di razzismo vissuti dal portiere del Milan a Udine

Scritto da Redazione  | 

Gli insulti razzisti a Maignan a Udine

Non sono state belle scene quelle di ieri sera in occasione di Udinese-Milan. Il portiere rossonero Mike Maignan è stato vittima di offese razziste da parte di alcuni spettatori alla Bluenergy Arena, tanto che il giocatore francese ha minacciato di lasciare il campo da gioco.

La solidarietà di Ikone

Dopo qualche minuto di sospensione, poi, la partita è continuata, ma le testimonianze di vicinanza al portiere del Milan non sono mancate. Tra queste anche quelle dell'ex compagno di squadra al Lille, adesso alla Fiorentina Jonathan Ikoné, che sui social ha scritto: “Con te fratello”. 

Basta scaramucce sul dischetto: torna Gonzalez e poi Beltran tiri fuori l'egoismo del centravanti
Il paradosso della stagione della Fiorentina è che in Coppa Italia è stato fatto percorso netto, con dieci rigori (4+1...

💬 Commenti (9)