Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Il giornalista Alessandro Bocci ha analizzato la vittoria della Fiorentina a Radio Bruno Toscana: “Tre gol fatti non sono male, ma la squadra ne prende sempre più di quanti dovrebbe prenderne. Appena arriva l’espulsione del Club Brugge, devi andare sul 3-1 e chiuderla senza discussioni, senza subire gol da rilancio del portiere. Per carità, io sono contento di come la Fiorentina abbia giocato ieri, ma resta sempre un collettivo che non ha la percezione del pericolo, eccessivamente ottimista; più di tutti Quarta, che non dà copertura a Ranieri”.

“A Bruges bisognerà sudarsela”

Sulla qualificazione: “Bisognerà sudarsela. Come mi sembra abbia detto Italiano, se facciamo questi errori non passiamo. Senza gli errori di troppo la Fiorentina è favorita. Il Bruges non è chiaramente l’Atalanta, però un gol di vantaggio lascia tutto aperto. Se esci dallo stadio con la stessa delusione che c’era all’andata di Coppa Italia, per non aver chiuso i conti, ti girano le scatole. Le occasioni ci sono state. Vantaggio risicato, purtroppo”.

“Senza Italiano sarebbe più dura”

Su Italiano: “L’anno prossimo la Fiorentina avvertirà il peso di essere senza questo tecnico. Sicuramente con qualcun altro, queste sfide di coppa sarebbero senza dubbio state più difficili”.

Lucchesi: "Italiano si è guadagnato un futuro competitivo. La Fiorentina deve capire cosa fare da grande, non sappiamo neanche la struttura della società"
Sulla situazione in casa Fiorentina, è intervenuto il dirigente sportivo Fabrizio Lucchesi a Tuttomercatoweb.com: “Ie...

💬 Commenti (5)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo