Dodô e quella voglia matta di rientrare, ma la Fiorentina vuole tutelare il suo investimento. E la strada più percorribile è trovare una soluzione temporanea a destra

Duccio Zambelli  | 
Dodô spinge sulla fascia. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

"Senza segreti o nascondere niente, aspettiamo di vedere come sta Dodo. Ancora è presto, ma se gli servirà ancora un bel po' ci vorrà una soluzione a destra. C'è Pierozzi che seguiamo ma deve giocare ed è giovane, come anche Kayode". Così si è espresso Vincenzo Italiano sul possibile colpo per la fascia destra di difesa che la Fiorentina potrebbe fare nel mercato invernale. 

La situazione è chiara: Kayode ha bisogno di riposo, Pierozzi sembra ormai con le valige in mano pronto per il prestito visto che, come ha detto Italiano, è giovane ed ha bisogno di giocare, magari senza tutta la pressione che può avere a Firenze. E allora il colpo a destra dipenderà dalle condizioni fisiche di Dodô

Proprio in queste ore il brasiliano è tornato a parlare sui social, azzardando come data di rientro il mese di gennaio dopo il grave infortunio al crociato. Se così fosse, la Fiorentina potrebbe davvero pensare di rimanere così a destra, ma la realtà potrebbe essere ben diversa. 

Non ci sono dubbi che il numero 2 viola stia bruciando le tappe verso il rientro, che con un infortunio del genere ha tempi di recupero che variano dai 9 ai 6 mesi. Adesso però il countdown è fermo appena al terzo mese e gennaio sarà il quarto. Le risposte sul campo di Dodô sono positive e la voglia di tornare è tanta, ma il rischio di una ricaduta con un rientro in campo anticipata potrebbe essere elevatissima e il danno maggiore dietro l'angolo. 

Il ragazzo vuole rientrare, lo ha fatto capire, ma dall'altra parte c'è la Fiorentina che vuole tutelare l'investimento fatto su di lui, a costo di aspettarlo un po' di più. Per questo si prospetta un colpo di mercato, magari solo per i prossimi sei mesi (possibile operazione in prestito) per fare riprendere Dodô al meglio e far rifiatare Kayode. Con la prossima stagione, ma già dal finale di stagione, la Fiorentina potrà contare su una coppia di terzini destri di tutto rispetto. 


💬 Commenti (3)