Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Daniel Niccolini
Daniel Niccolini

Nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, che la Fiorentina ha perso per 4-1 a Bergamo, la panchina viola ha perso un componente per espulsione subito dopo il nuovo vantaggio nerazzurro. Protagonista Daniel Niccolini, il quale ha ricevuto la squalifica del Giudice Sportivo.

Il motivo della squalifica di Niccolini

Niccolini è stato squalificato fino al 7 maggio; salterà, dunque, le prossime due giornate di campionato contro Sassuolo e Verona. Questo “perché, al 30° del secondo tempo, reagendo ai ripetuti insulti rivolti dai sostenitori della Atalanta sistemati alle spalle della panchina della Fiorentina, alzatosi dalla panchina e raggiunto il divisorio tra panchina e tribuna, sputava verso i tifosi della squadra avversaria”.

Multati anche i due club

Ammenda anche al club viola, di 4000 euro, “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato tre fumogeni ed un accendino sul terreno di giuoco”. Multata pure l'Atalanta, per le espressioni offensive ai componenti della panchina della Fiorentina e per il lancio di un accendino sul terreno di gioco.

La Fiorentina resta in dieci nel secondo tempo e trova comunque il gol, ma l'Atalanta ribalta i viola negli ultimi minuti e va in finale di Coppa Italia
Atalanta-Fiorentina 4-1 (8' Koopmeiners, 67' Martinez Quarta, 75' Scamacca, 90'+4 Lookman, 90'+5 Pasalic)Fiorentina (4-2...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo