L'ultimo giorno per variare il giudizio sul mercato della Fiorentina. Le perplessità che possono essere scacciate via da un grande acquisto. E Belotti...

Scritto da Marco Dell'Olio  | 

Vediamo cosa accadrà oggi: in quest’ultimo giorno, può variare il giudizio sul mercato della Fiorentina che, ad oggi, con gli arrivi di Faraoni e Belotti (spendendo praticamente zero), lascia sicuramente perplessi. 

Belotti migliora l'attacco, ma Italiano chiedeva altro

Detto che l’attaccante giallorosso sicuramente migliora (ma di quanto?) il reparto offensivo viola, è anche vero che Italiano aveva probabilmente bisogno di altro. E la sua risposta, abbastanza stizzita, nel dopo partita dell’ultima gara di campionato, lo dimostra. Altro e prima, soprattutto. Staremo a sentire il suo parere tra qualche ora, quando il mercato sarà chiuso. Tutto sarà stato concordato con la società o il tecnico si aspettava altro? Di più? Capiremo e vedremo. Prima di tre gare di campionato importanti e alla portata per provare a riagguantare il quarto posto e una classifica affascinante. 

Adesso un centravanti c'è ma con tutti i dubbi del caso

Chiusura su Belotti: attaccante vero. Attaccante di movimento e di tenacia. A Roma la sua esperienza non è stata brillante. Arriva per qualche mese, per rilanciarsi. Ha una grande occasione, quella di poter diventare titolare in una piazza importante che lo seguiva da tempo. Adesso la Fiorentina, seppur con i dubbi del caso, un centravanti ce l’ha, migliore di quelli precedenti: lo dicono i numeri e la storia. Una grande occasione per entrambi. 

Il grande acquisto per adesso non c’è stato, soldi non ne sono stati praticamente spesi, per questo confidiamo in queste ultime bollenti ore.

 


💬 Commenti (8)