L'ex giocatore della Fiorentina Alberto Di Chiara ha parlato così a Radio Bruno Toscana: “I tre anni di Italiano, se li paragoniamo a quelli precedenti, sono sicuramente positivi anche se credo sia giusto aspettare la finale di Atene. L'allenatore è cresciuto insieme alla squadra, lasciando un po' certe sue convinzioni e colmando per quanto possibile le lacune della rosa. Vincere la Conference comunque è fondamentale, perché ti darebbe l'opportunità di giocare l'Europa League e quindi di fare finalmente quel salto di qualità". 

“Palladino scelta sensata”

Poi su Palladino ha aggiunto: “Se lo prendi gli devi mettere a disposizione una squadra migliorata, perché penso che anche lui nel caso avrebbe voglia di fare un passo avanti rispetto al Monza. Sicuramente sarebbe una scelta più sensata rispetto ad Aquilani, che è vero che ha dei buoni rapporti con la società però non ha mai fatto la Serie A e anche in Serie B non è andato benissimo”. 

Piccinetti: "Fare l'Europa è sempre bello, anche se fosse di nuovo la Conference. Se vinciamo la finale Commisso costruirà una squadra più forte"
L'ex giocatore e allenatore Claudio Piccinetti ha parlato così a Lady Radio: “Non capisco chi dice che sarebbe meglio...

💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo