Nervi mai così tesi sul restyling del Franchi, una situazione fotografata così da La Nazione

La Fiorentina ha inviato una lettera formale a Palazzo Vecchio per fermare i lavori fino a quando non saranno stati trovati i fondi necessari.

Lavori iniziati

I lavori però sono cominciati e stanno andanto avanti e proprio in questa settimana continuerà l’abbattimento della Curva Fiesole che poi sarà ricostruita. L’obiettivo è andare avanti almeno fino al 2026, riuscendo poi a deviare i 55 milioni di euro restituiti dal governo sotto forma di fondi per le periferie al Comune. 

Fondi e diplomazia

I soldi mancanti però sono 90 milioni, il resto da dove e come farlo arrivare? Il nuovo sindaco dovrà riallacciare i rapporti con il patron viola Rocco Commisso, che oggi è ai ferri corti con la giunta Nardella. Una svolta potrebbe arrivare grazie a nuovi fondi liberati dal governo per far diventare il Franchi uno degli stadi che ospiteranno gli Europei del 2032. Ma servirà tanta diplomazia.

Campagna abbonamenti, la Fiesole come farà? Fiorentina al lavoro per studiare la miglior soluzione per il 'Franchi-cantiere'
Sul fronte-tifosi, uno dei temi caldi dell’estate riguarda la campagna abbonamenti per la stagione 2024/25. Alcune soc...

💬 Commenti (29)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo