Le richieste di Italiano e anche di livello importante. Un Beltran in più per finire l'anno nel modo giusto

Scritto da Marco Dell'Olio  | 

La partita contro il Torino, vale tanto. Vale perché la Fiorentina vincendo volerebbe ancora più in alto. Vale perché tre punti prima di un tour de force dove, inevitabilmente, qualcosa sarà lasciato per strada, permetterebbe di mettere altro fieno in cascina. Vale perché i granata sono una bella squadra, sono dietro soltanto sei punti dai viola, giocano il calcio di Juric, con pochi spazi e tanta aggressività. 

Un Beltran in più

Ci sarà un Franchi bello pieno approfittando delle vacanze di Natale, nonostante l’orario delle 18.30. Italiano, che ha recuperato un po’ tutti i calciatori infortunati o influenzati (anche se mancherà Gonzalez), vuole approfittare del calendario. Sperando di finire l’anno con un Beltran in più. Dall’argentino, autore finalmente di qualche rete e di una bella botta di ottimismo, tutti si aspettano di più. Può già essere questo il momento giusto per l’esplosione? Ce lo auguriamo. Sicuramente toccherà a lui in questo momento prendersi sulle spalle l’attacco, cercare quelle reti che sono mancate. 

Le richieste di Italiano

Dopo il Torino la palla passerà poi al mercato. Italiano ufficialmente ha soltanto fatto intuire qualcosa, dicendo poco in merito. Ma da quello che sappiamo, invece, le richieste ci sono state da parte del tecnico alla società. Di livello anche importante. Perché l'allenatore viola, forse più di chiunque altro, ha la sensazione che possa essere l’anno giusto per provarci, per tentare, per tornare davvero nel calcio che conta. E allora affidiamoci a lui. 

Sotto l’albero il rinnovo di Italiano. Ecco il vero bomber della Fiorentina
Che nessuno si arrabbi, ma questa classifica, questi quattro mesi di Fiorentina, questo dicembre così bello che stiamo ...

 


💬 Commenti (3)