Flachi: "Senza Nzola e Kouame, davanti serve un'alternativa. Contro il Verona una delle vittorie più belle, perché fanno gruppo"

Scritto da Redazione  | 

L'ex attaccante della Fiorentina Francesco Flachi ha parlato a Radio Bruno, intervenendo sul reparto offensivo viola: “Tutti crediamo in Beltran, ma la sua crescita dipende dalla continuità che avrà. Ora che si è sbloccato contro il Verona può avere la strada spianata. A livello mentale questo gol può essere importante. Nzola? Non so se la Fiorentina è blindata e rende meglio con il 4-2-3-1, ma non si può dare una bocciatura sulla prova di un modulo in una sola partita. All'inizio era una sorta di 4-2-4. Terracciano poteva fare la partita più brutta dell’anno, probabilmente ha fatto la più bella. 

Mancavano Bonaventura e Nico Gonzalez, oltre ad Arthur dal primo minuto. Sono le vittorie più belle perché fanno gruppo. Un’alternativa davanti senza Nzola e Kouame in Coppa d'Africa ci deve essere, non so su che profilo vogliano puntare. Questa Fiorentina si può permettere di puntare a tanti traguardi, è un campionato aperto”. 

Ufficiale: Walter Sabatini riprova il miracolo con la Salernitana, sarà il nuovo direttore generale
La Salernitana ci prova ancora con Walter Sabatini, che torna al club campano per cercare ancora una volta la rincorsa a...

💬 Commenti (2)