La scorsa estate la Fiorentina non lo ha riscattato dal Cesena, adesso per Tommaso Berti si muovono due società di Serie A e ce n’è un’altra quasi promossa che monitora il classe 2004 romagnolo. Dopo un’annata eccellente con Alberto Aquilani, con 9 reti in 35 presenze con maglia della Fiorentina Primavera, il centrocampista nato a Cesena ha fatto ritorno alla squadra della propria città e detentrice del suo cartellino.

La grande annata col Cesena

Un’annata eccellente quella di Berti, condita da 38 presenze, 6 reti e 8 assist in Serie C, culminata con la promozione in Serie B del fantastico Cesena di mister Toscano. Nella rosa romagnola c’è anche un calciatore di proprietà della Fiorentina, Edoardo Pierozzi, terzino classe 2001 e gemello di Niccolò, altro giocatore viola attualmente in prestito alla Salernitana. Berti è finito nel mirino di Sassuolo, Torino e Parma (squadra ad un passo dalla promozione in Serie A).

Il rilancio dopo il ‘no grazie' della Fiorentina

Il giovane centrocampista potrebbe restare in prestito al Cesena per proseguire la propria crescita e proiettarsi ad un futuro a livelli più alti. “Pensavo che la Fiorentina mi riscattasse, ma non la considero una bocciatura”, disse Berti all’epoca del ritorno al Cesena. La Fiorentina avrebbe potuto acquistarlo per poco meno di 400.000€ ma ha fatto una scelta diversa, Berti ha saputo non abbattersi e adesso il futuro davanti a lui sembra roseo.


💬 Commenti (8)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo