Benedetto Ferrara: "La Fiorentina è più squadra che mai, il dolore unisce e Italiano proverà a trasmettere questa lezione. Adesso voglio i gol di Belotti"

Scritto da Redazione  | 

Il giornalista Benedetto Ferrara presenta Fiorentina-Milan a Radio Bruno Toscana: “Domani si vedrà l’empatia più forte di sempre tra i tifosi e chi scende in campo, ma anche con la società. Purtroppo le emozioni si declinano in più modi, chiunque avrebbe fatto volentieri a meno di una situazione del genere. Ma Firenze saprà rispondere con la sua grande empatia”.

“La squadra è più squadra che mai”

Sulla partita: “La Fiorentina ha bisogno di punti per l’Europa, forse servono più a lei che al Milan per il prosieguo del campionato. Ha obiettivi definiti, ben chiari in testa, e la squadra è più squadra che mai. Italiano ha sicuramente cercato di trasmettere questa lezione. Ha dovuto confrontarsi con una piazza passionale, spesso critica ma particolarmente affezionata. Per un allenatore giovane non è semplice confrontarsi con situazioni di questo tipo. Ma il dolore unisce e sicuramente ha fatto il massimo per lavorarci”.

“Voglio i gol di Belotti”

Su Barak: “Buon momento per lui, credo che possa essere l’uomo giusto per partire contro il Milan. Mi baso sulla sua ottima condizione attuale, può contribuire anche in fase di non possesso. Belotti? Voglio i suoi gol. Ci vogliono i gol degli attaccanti. Servono da parte di tutti, ci mancherebbe, però mi aspetto di più dai suoi numeri. Ha comunque già aggiunto tantissimo alla squadra per altri motivi”.

Massimo Orlando: "Nelle situazioni particolari, Firenze si ricompatta. Domani una grande festa dedicata a chi ha dato tanto alla Fiorentina"
Si avvicina il ritorno in campo della Fiorentina dopo quasi tre settimane. Sarà domani contro il Milan di Stefano Pioli...

 

💬 Commenti (2)