Per tutti gli appassionati del grande calcio, sarà una serata difficile da dimenticare. Si sono appena conclusi i primi due quarti di finale d'andata di questa UEFA Champions League, un tripudio di emozioni tutte da vivere.

Le emozioni pazzesche del Bernabeu

La gara della serata, Real Madrid-Manchester City, termina 3-3. Apre le danze dopo due minuti Bernardo Silva che inganna tutti su punizione, poi i Blancos la ribaltano in un quarto d'ora con due conclusioni deviate di Camavinga e Rodrygo. Nella ripresa, solo gol da cineteca: arriva la contro rimonta dei Citizens con due fucilate impressionanti da fuori area di Foden e Gvardiol. Un tiro stupendo di Valverde rimette a posto i conti e chiude l'andata in perfetto equilibrio.

Parità anche all'Emirates, con polemica finale

Godibilissima anche l'altra sfida, Arsenal-Bayern Monaco, terminata 2-2. Avanti i Gunners con un bel sinistro a giro firmato Bukayo Saka. I padroni di casa controllano la prima frazione, ma pagano una leggerezza difensiva che porta al pareggio di Gnabry e concedono un rigore poi trasformato da Kane. Nella ripresa arriva il definitivo pareggio del subentrato Trossard. Follia nel finale, dove il direttore di gara non concede un rigore all'Arsenal su solare contatto Saka-Neuer in area. Tante polemiche.

Fratini a FN: "Io e Antognoni abbiamo perorato la causa Thuram con Pradè. Costo accessibile e grandi doti, un vero rammarico per la Fiorentina"
La Fiorentina ha grossi problemi in attacco e questo da diversi anni ormai. Il club non riesce ancora a trovare un centr...

💬 Commenti (20)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo