Tracollo United, il Bournemouth passeggia ad Old Trafford. Novanta minuti per Amrabat. E fra pochi giorni c'è il Bayern

Scritto da Redazione  | 

Tracollo dei Red Devils. Perdono male, 3-0, in casa (!), gli uomini di Erik ten Hag, sempre più sulla graticola. Cade malissimo il Manchester United, che rimedia ad Old Trafford una delle sconfitte più umilianti della sua storia recente.

Un tripudio per l'ex viola Neto

Non stiamo esagerando. Il 3-0 incassato dal Bournemouth dell'ex viola Norberto Murara Neto (stesso club che in estate aveva praticamente acquistato anche Castrovilli) poteva essere persino peggiore, dato che il VAR ha annullato il quarto gol, dove Amrabat non era riuscito a “parare” la conclusione a rete.

Male Sofyan

A proposito del centrocampista di proprietà della Fiorentina, per lui si segnala un'altra prestazione gravemente insufficiente, reo di non aver coperto a dovere la porta stra-bucata di Onana (l'ex Inter uno dei peggiori di tutto lo United). 

E ora c'è il Bayern

Il Bournemouth dilaga a Manchester ed Amrabat ci affonda insieme: questa è la sconfitta più pesante della stagione. Fra pochi giorni, la sfida di Champions League al Bayern Monaco, da vincere ad ogni costo pena l'eliminazione dalla massima competizione europea.

Il dg viola chiama Abodi: la Fiorentina vuole garanzie per entrare nella 'partita restyling'. Nessun euro sul Padovani, il club vorrebbe rimanere al Franchi
L'idea di partecipare alla ‘partita del restyling’ non dispiace a Rocco Commisso, che però vuole vederci chiaro su ...

💬 Commenti (7)