L'allenatore Leonardo Semplici. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'allenatore Leonardo Semplici. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L'ex allenatore delle giovanili viola Leonardo Semplici ha parlato di Fiorentina a Radio Bruno esprimendo la sua opinione al termine della stagione gigliata.

Italiano ha portato a Firenze mentalità e bel gioco - ha detto - Per chi arriverà i suoi traguardi saranno difficili da raggiungere, ma Palladino per me è un'ottima scelta per il futuro. Adesso tocca alla proprietà mettergli in mano un progetto ambizioso e giocatori di qualità”.

Sulla finale di Atene: "Il rimpianto più grosso è non aver giocato. La Fiorentina avrebbe meritato un trofeo per gli ultimi tre anni, ma la coppa mancata non cambia il valore di un allenatore o di una squadra". 

Ventura: "Quest'anno è mancata solo la ciliegina viola all'annata delle italiane"
A margine della 19ª edizione della Golf Cup della fondazione Vialli e Mauro, Giampiero Ventura ha parlato ai media pres...

💬 Commenti (7)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo