L'ex terzino della Fiorentina Gianluca Comotto ha parlato a 1 Station Radio della partita di questa sera tra i viola e il Napoli: “Le motivazioni vertono più verso la squadra di Italiano, e nel calcio contano tantissimo. Gli azzurri di contro non possono permettersi brutte figure, visto il momento già molto delicato, ma bisogna dire che la Conference è una competizione nettamente inferiore e sarebbe veramente poco per una squadra come il Napoli". 

“Fiorentina con la testa ad Atene”

Poi ha aggiunto: “Al di là dei discorsi di circostanza, credo che la testa della Fiorentina sia inevitabilmente proiettata ad Arena. L'Olympiakos sta andando bene, ma i viola non possono lasciarsi sfuggire un'altra finale. Detto questo, vincere in campionato aiuta ad arrivare meglio a quella partita”.  

"Sono convinto che l'anno prossimo rimpiangeremo Italiano. Se la Fiorentina vuole andare in Champions servono ben altri investimenti"
Il giornalista Alessandro Bocci si è espresso così a Radio Bruno Toscana sul conto dell'allenatore della Fiorentina Vi...

 


💬 Commenti (6)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo