Sentite Agnelli: "Alla Juventus abbiamo fatto tutto secondo le regole. Sento di avere la coscienza pulita"

Scritto da Redazione  | 

Parla l'ex presidente juventino

Intervistato dal Financial Times, l'ex presidente della Juventus Andrea Agnelli è tornato a parlare dei fatti che l'hanno coinvolto nei mesi scorsi: “Per la Superlega non ho puntato la pistola a nessuno, chi ha firmato lo ha fatto liberamente e di sua totale volontà. Il tempo è galantuomo e le cose, prima o poi, si concluderanno nel modo più giusto. Ma anche non fosse così, io resto con la coscienza pulita”.

“Abbiamo fatto tutto secondo le regole”

E poi ha aggiunto: “Ronaldo alla Juventus fu una grande mossa, fatemelo avere senza una pandemia di mezzo e vediamo che succede. Tutto quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto secondo le regole e seguendo gli standard finanziari”.

Sticchi Damiani: "Il VAR non fa favoritismi, ma va disciplinato. Serie A a 18 squadre? Contrario come molti altri presidenti"
Parla il presidente del LecceArrivato in Lega Calcio per l'Assemblea di Lega, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Da...

💬 Commenti (18)