Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Milenkovic e Martinez Quarta esultano dopo la vittoria contro il Torino. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Milenkovic e Martinez Quarta esultano dopo la vittoria contro il Torino. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Alessandro Pierini, ex difensore viola, ha parlato a Radio Bruno Toscana del momento della Fiorentina, attesa oggi da un match importantissimo. Sentite cosa ha detto:

“Non è per niente fare difendere con Italiano”

“Quello di Italiano è un modo di giocare che per i difensori centrali è rischioso, d'altronde devono stare a cinquanta metri dalla porta. La condizione fisica, dunque, diventa sempre fondamentale così come il gioco di squadra. Una mezza distrazione, un mezzo passo falso, così diventa sempre un problema. Inoltre, la sicurezza e la fiducia in se stessi è importante".

E sull'attacco…

E ancora: “La Fiorentina di quest'anno è carente dal punto di  vista realizzativo, manca tanto sotto questo aspetto. Nzola è un giocatore che poteva dare molto di più, si vede che non gioca libero, sciolto. Oggi gara non facile perché il Viktoria non fa giocar bene, ma le giocate dei singoli di Italiano potrebbero risultare decisive. E qui mi riferisco a Gonzalez, che sa creare la superiorità numerica ed è pure forte di testa".

Il nuovo arcivescovo di Firenze non si nasconde: "Sono un grandissimo tifoso della Fiorentina, oggi tutti allo stadio"
Don Gherardo Gambelli, nominato quest'oggi nuovo arcivescovo di Firenze, è un grande tifoso della Fiorentina. La sua pa...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo