Durante la conferenza stampa di inizio ritiro a Coverciano, il ct della Nazionale Italiana Luciano Spalletti ha commentato l'esclusione dai convocati per gli Europei del centrocampista della Fiorentina Giacomo Bonaventura: “E' uno di quelli che mi piange il cuore aver lasciato fuori. Una persona di una squisitezza incredibile, un uomo e un calciatore di qualità assoluta”.

“Ecco perché non l'ho convocato”

"Io però - ha precisato Spalletti - devo stare attento anche ai momenti che i calciatori stanno attraversando, e ultimamente ho visto Bonaventura un po' con il fiato corto. Resta comunque un giocatore che fa parte del gruppo, anche se non verrà all'Europeo. Tornando al paragone che feci qualche mese fa secondo me Bonaventura ha più qualità di Bellingham, anche se quello è ovviamente un fenomeno per l'età che ha e per la squadra in cui gioca". 

Non è tutto perduto: a breve due incontri per decidere il futuro di un centrocampista e un attaccante viola. La situazione
Per la Fiorentina che verrà i nodi da sciogliere sono ancora tanti. Come scrive La Gazzetta dello Sport, fra le varie s...

💬 Commenti (22)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo