Ai canali ufficiali della Fiorentina ha parlato il responsabile del settore giovanile viola Valentino Angeloni. Queste le sue parole dopo la vittoria della Coppa Italia Primavera della squadra di Galloppa sul Torino

"Una coppa che dedichiamo a Barone e a tutta la sua famiglia. Era un fratello, una persona speciale, ci sembra doveroso dedicargliela. Speriamo di portare più giocatori possibile in prima squadra, oggi avevamo una squadra molto giovane. Sono cambiati i giocatori, sono cambiati gli allenatori, ma questa è l'ennesima Coppa Italia. Vuol dire che stiamo lavorando bene. 

Oggi avevamo in campo 7 anni di differenza rispetto a loro e questo è un orgoglio per tutto il settore giovanile, per Firenze e per la famiglia Commisso. Ci ha chiamati prima della partita e siamo molto contenti perché è un trofeo che volevamo per un sacco di motivi".

Galloppa: "Vogliamo essere una famiglia, così abbiamo vinto questa Coppa Italia. I rigoristi? Li ho scelti io, mi son preso questa responsabilità"
Dopo la vittoria della Coppa Italia Primavera, l'allenatore della Fiorentina Primavera Daniele Galloppa ha parlato ai ca...

💬 Commenti (8)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo