Questo sito contribuisce alla audience di

Niente Laurini e Milenkovic resta a destra: Pioli vuole dare l’occasione a un altro difensore

La decisione di Stefano Pioli sembra essere già presa: al “Dall’Ara” alla ripresa del campionato, la Fiorentina ripartirà dal solito Milenkovic da terzino destro, con l’esclusione dunque di Laurini, mentre al centro ci dovrebbe essere il toscano Ceccherini. Fin qui zero minuti in stagione ma secondo Lady Radio, il tecnico sarebbe davvero orientato verso questa opzione, per dar modo all’ex Crotone di esprimersi in campo, senza spostare lo stesso Milenkovic che da quella parte offre comunque garanzie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Antonio 46 @ abbiamo la migliore difesa ( Juve esclusa -2) della serie A. E perché dovremmo stravolgerla tutta per sostituire un giocatore quando abbiamo una signora riserva ? Sarebbe veramente stupido e osa ne facciamo poi di Ceccherini che sicuramente avrebbe il morale sotto i tacchi ? E poi cosa vi fa pensare che il sostituto non sia all’altezza???

  2. Ma non si e’ sempre detto che Milenkovic rende piu’ come centrale? adesso che si presenta l’occasione,cosa ti fa Pioli?te lo mette di nuovo a destra,ma allora e’ proprio duro di comprendonio,e’ e siamo senza speranza.

  3. Certi che si credono intenditori di calcio godono quando riescono a far andar via le persone è successo anche con Ilicic che era fortissimo tanto è vero che ora è il migliore in Atalanta e Gasperini non mi sembra un fenomeno.

  4. Decisione appropriata e coerente, proposte o critiche diverse dà incompetenti

  5. Don abbondio è la nostra rovina!antognoni in panchina con Riganò o chiunque altro

  6. Esoneratelo! E’ un allenatore vergognoso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.