Questo sito contribuisce alla audience di

Tutto vero, anche Vittorio Cecchi Gori ‘punta’ il suo docu-film. Le riprese tra Italia e Usa; e ci sarebbe già il titolo a effetto…

Vittorio Cecchi Gori oggi ha 76 anni. Nella vita è stato imprenditore, politico, produttore cinematografico e presidente della Fiorentina negli anni novanta fino al 2002. A quanto si apprende sulla vita di Cecchi Gori junior potrebbe presto essere realizzato un docu-film. Secondo quanto scrive Firenze.it, l’annuncio è stato dato durante la finale di un concorso di bellezza a Roma, dove Cecchi Gori era presidente di giuria. Il produttore del documentario è Giuseppe Lepore (per Bielle Re). L’inizio delle riprese è previsto per metà dicembre. I set dovrebbero essere tra Firenze, Roma e gli Usa. Il titolo dell’opera cinematografica potrebbe essere ‘Vittorio, l’ultimo tycoon italiano’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Parole Fiorentine sante.
    Tifosi non riconoscenti.
    Nuovi padroni sono la solo per soldi.
    La Fiorentina meritava un po’ più del cuore di Vittorio

  2. Io sarei stato piutcontento se il su povero babbo fosse vissuto più a lungo: più trofei nella nostra bacheca e magari con qualche nocchini in più a Vittorio ci saremmo evitati questa brutta fine.
    Attenzione più del fallimento, gli imputo il fatto che senza quel tracollo nn saremmo mai finiti in mano a questa gente.
    Veli immaginate i dv a spendere soldi (tanti soldi) per comprare una squadra di serie A ? Nemmeno se li vedo.

  3. MARIO E VITTORIO CECCHI :I NOSTRI PRESIDENTI …PIÙ FORTI DEL DESTINO…SEMPRE SULLA BALUSTRA A COMPETERE CON TUTTI PER UNA FIORENTINA VINCENTE….SOLO LA MAFIA DEL POTERE DEI PALAZZI DEL CALCIO E DELLA POLITICA TI HA INFAMATO E FERMATO…ERI TROPPO DEMOCRATICAMENTE INSIDIOSO….GRAZIE E LUNGA VITA VITTORIONE

  4. Si è vero…è stato l’unico a farci sognare e credo che non succederà mai più.Ha fatto una brutta fine ma ha combattuto contro tutti da solo.Ho visto fare cose contro di lui che neanche la mafia fa oggi.Grande vittorio
    tu si che sarai sempre ricordato, non come i signori del foulard oggi.

  5. il depresso di Pontassieve

    Ditemi quel che volete e infamatemi quanto volete ma con questo uomo io ho sognato e visto alzare tre trofei con giocatori che le sorelline ciabattare non si sognano neanche. Vai Vittorio ti auguro buone cose.

  6. l’ultimo tyche?ahah
    lo zafferano gli ha dato alla testa!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.