Questo sito contribuisce alla audience di

Vietato arrendersi! Perché la Fiorentina non è certo inferiore a (quasi) tutte le sue dirette avversarie

Contro l’Atalanta la Fiorentina è sembrata nettamente inferiore, tuttavia come ben sappiamo le qualificazioni alle coppe europee non passano solo attraverso gli scontri diretti. E’ questo il motivo per cui i cinque punti che attualmente separano i viola dal settimo posto non sono poi così irrecuperabili, considerando anche che il calendario di fuoco toccherà anche alle altre. Inoltre, eccezion fatta per un’Atalanta apparentemente migliore (anche se c’è sempre il ritorno in Coppa Italia per invertire la rotta), le altre concorrenti quali Torino e Sampdoria non sembrano avere chissà quali risorse in più della Fiorentina. Con i blucerchiati in campionato sono arrivati due pareggi, mentre con i granati c’è stato un pari e una netta vittoria viola in Coppa Italia. I giochi non sono ancora chiusi e nella speranza che le avversarie, in particolare l’Atalanta, incappino in qualche passo falso, la Fiorentina ha l’obbligo di continuare a crederci con lo stesso entusiasmo di sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Paradossalmente, se giocassimo senza allenatore in fase di confusione mentale il fine settimana, sarebbe meglio e avremmo minimo cinque punti in più.

  2. Perché non siamo in grado di vincere due partite di fila, nemmeno contro Frosinone, Parma, Udinese, etc..
    Basta come motivazione?

  3. Supercannabilover

    Atalanta:
    Difesa uguale
    Centrocampo superiore
    Attacco superiore
    Panchina: un po’ meglio

    Torino:
    difesa leggermente inferiore
    centrocampo superiore
    Attacco inferiore
    Panchina:uguale

    Sampdoria:
    Difesa inferiore
    Centrocampo uguale
    Attacco inferiore
    Panchina: inferiore

    Lazio:
    Difesa uguale
    Centrocampo parecchio superiore
    Attacco leggermente inferiore
    Panchina: uguale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.