Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Il vento non ci ha aiutato, ma ora lavorare a testa bassa. Bello rivedere la famiglia Astori allo stadio”

Il proprietario della Fiorentina, Andrea Della Valle, ha commentato il pareggio ottenuto dalla squadra contro il Cagliari, dicendo: “Una partita complicata, il vento non ha sicuramente aiutato. Non era facile contro una squadra fisica e ben organizzata come il Cagliari. Ora dobbiamo lavorare a testa bassa per la partita di sabato a Torino. E’ stato bello rivedere la famiglia di Davide allo stadio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Hector - Tavernerio (CO)

    Il fatto è semplice da spiegare: o tornano ad investire seriamente ed a credere in qualcosa di rilevante o si levassero di torno. L’autogestione, a mio modesto parere, paga solo se quello che incassi dalle vendite lo reinvesti quasi totalmente in pochi ma buoni giocatori di prospettiva e non in tante scommesse inutili. Lo so benissimo che sono argomenti triti e ritriti ma tantè.

  2. Semplicemente un minus h@bens……..

  3. Ma vattene….

  4. Ma comprati l’Asculi calcio, e levati dai tre passi……

  5. Andreino Broncino, ma lo sai che la “squadra ben organizzata” la mette in campo l’allenatore con i giocatori che gli compra la Società ? e lo sai che una Società che dichiara che l’obbiettivo è il settimo posto significa che è consapevole di aver acquistato giocatori da settimo posto ? e che, se per puro caso, diventa sesto o quinto posto è solo merito dei giocatori e dell’allenatore ?
    …ma tanto ti rifarai con la tua squadra del cuore, no ? quella che ci ha rubato tre punti e che stasera ha il derby….che godimento, vero Andreino, avere tutti questi fiori di giocatori senza aver tirato fuori, te, nemmeno un euro !!

  6. Non mi sono permesso mai criticare il signor Andrea Della Valle, ma questa volta non posso farne a meno. Come si fa a prendersela con il vento, come se il Cagliari non l’avesse avuto contro anche lui? Il signor Della Valle anzichè sdrammatizzare e prendersela col vento dovrebbe chiamare Pioli e chiedergli come mai dopo due anni che allena la Fiorentina la squadra non ha uno straccio di gioco? Come mai continua a far giocare Pjaca, Gerson e Simeone che sono fuori forma per non dire che sono scarsi, scarsi e ancora scarsi? Non gli chiedo di esonerare il signor Pioli, ma di farsi spiegare come mai lui non riesce a indovinare formazione, come mai non sa azzeccare le sostituzioni, come mai fa i cambi a dieci minuti dalla fine e fa giocare la Fiorentina in otto uomini?

  7. Grazie Sire, illuminante.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.